Oggi inauguriamo una nuova iniziativa! Una volta alla settimana pubblicheremo un piccolo post riguardante una delle canzoni del nostro ultimo album "Laila": piccole informazioni, pensieri, curiosità, o semplicemente particolari divertenti che non conoscete.
Ma la cosa più importante è che per le 24 ore successive al post, sul nostro sito si potrà ascoltare la canzone in oggetto nella sua interezza, così, se ci seguirete, potrete avere un'idea molto precisa del disco e dei suoi contenuti.
In seguito torneremo al classico sample da 45 secondi, quindi approfittatene!
Se poi "Laila" vi piace e volete acquistarlo, lo trovate sul sito della Acoustic Music Records (cliccare su catalog -> cds -> singer/songwriter), o su iTunes.

Bene, si parte! La prima canzone è…

Credo alle favole:

E' estate, sto guidando la mia auto, c'è afa, il cielo è in parte coperto dalle nubi ma il sole riesce ancora a farsi vedere. In strada non c'è nessuno e sto percorrendo un rettilineo per cui la velocità è costante e quindi anche il suono del motore lo è. Penso. Solo l'anno prima più o meno nello stesso periodo percorrevo la stessa strada e accanto a me era seduta un'amica, in lacrime. Desideravo consolarla, ascoltarla, darle speranza e fiducia nel futuro, sentivo il suo dolore e le sue paure vicine, stavo male. Ho pianto. Immagini come l'albero curvo, la pioggia e il sole presenti entrambi nello stesso momento e la strada, sono come dei segni che mi suggeriscono una lettura nuova di quel momento… La prima strofa del brano inizia in minore, la seconda strofa melodicamente rimane uguale, ma armonicamente passa nel modo maggiore, perché credo alle favole!!

Ascolta "Credo alle favole" qui!