Bene. Molto bene.

Durante la mattinata Andrea ha registrato il suo pezzo e i due soli, poi nel pomeriggio: sessione foto da Manfred nel suo bellissimo giardino. Una persona estremamente gentile, elegante e pieno di passione per il suo lavoro. Fin'ora posso dire che tutte le persone che gravitano attorno a Peter hanno in comune una cosa: la passione.

E' stato divertente per me vedere Andrea super imbarazzato mentre il fotografo lo dirigeva (abilmente) cercando di fargli assumere delle non pose… Non eravamo preparati a ben due ore e mezza di scatti 🙁  inoltre in valigia non ci siamo portati molte cose da vestire! Non ci resta che sperare che nel gran mucchio di foto fatte, almeno un paio siano venute bene! Manfred sembrava contento, beh, lo sarò pure io quando avrò appurato che non si vedono: pancia, braccia stile cotechino e difetti vari 🙂

Cosa molto più importate, abbiamo consegnato il lavoro fatto dalla nostra amica Paola per la realizzazione della copertina, discusso sui materiali, i colori…tutto procede nel migliore dei modi!

Nel tardo pomeriggio ho completato gli overdubs e TA TA TA TAN… ecco che, durante l'ultimo ascolto dei brani finiti, colgo tutti di sorpresa (pure me stessa) decidendo di rifare interamente un pezzo! Ho avuto un'ottima intuizione perchè è venuto decisamente meglio.

Abbiamo cenato, suonato, improvvisato… giornata lunga e intensa. Domani Sandor se ne va, ha finito il suo lavoro con noi, ma ci rincontreremo presto!